Recupero aree urbane: Langhirano tra i comuni vincitori in regione

C'è anche Langhirano tra i 19 comuni vincitori del concorso indetto dalla regione Emilia-Romagna per sostenere i concorsi di architettura da indire per il recupero di aree urbane degradate o dismesse

Municipio di Langhirano

Sono 19 i Comuni vincitori del bando regionale che stanzia un milione per sostenere i concorsi di architettura da indire per il recupero di aree urbane degradate o dismesse, con particolare attenzione all'ambiente e alla qualità dello spazio pubblico, alla rigenerazione del patrimonio abitativo esistente e alla dotazione di servizi.

Tra comuni capoluogo, vi sono anche piccoli centri, che spesso rischiano di rimaner esclusi dai grandi interventi di recupero urbano: oltre a Forlì, Modena, Piacenza, dunque, anche Bagnacavallo (Ravenna), Nonantola (Modena), San Giovanni in Persiceto (Bologna), Langhirano (Parma), per citare solo alcuni dei 19 progetti selezionati, tra le 105 proposte arrivate alla Regione, valutando parametri di qualità architettonica, urbana, paesaggistica, sociale e ambientale. Ora i Comuni dovranno bandire i concorsi di architettura, già nei primi mesi del 2012, potendo contare sui contributi della Regione non solo per lo svolgimento del concorso, ma anche destinati alla realizzazione delle opere, per le quali Viale Aldo Moro ha già stanziato 5,5 milioni per il 2012.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con questo bando la Regione Emilia-Romagna è tornata a investire sul concorso d'architettura - ha sottolineato l'assessore regionale Sabrina Freda - strumento troppo poco utilizzato nel nostro Paese, ma che è molto utile per innalzare il livello del confronto sui temi, oggi sempre più centrali e trasversali, della qualità urbana". Fin dal giugno scorso la Regione ha accompagnato il bando con un 'Laboratorio di creativita' urbanà, per avviare lo scambio tra amministratori, professionisti e tecnici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento