menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore dopo aver spalato il fango da casa sua

Renzo Porzani di 89 anni si è sentito male dopo aver ripulato la sua abitazione di Lentigione, travolta dalla piena dell'Enza

E' morto dopo aver spalato il fango dalla sua casa di Lentigione, avvolta come tante altre dal fango derivato dalla piena e dall'esondazione del torrente Enza. La tragedia si è verificata nella giornata di ieri, giovedì 14 dicembre. Nemmeno l'intervento degli operatori della Croce Rossa di Povgilio è riuscito a evitare il peggio. L'uomo, dopo aver lavorato per l'interna mattinata all'interno della sua abitazione, che aveva deciso di non abbandonare, in tarda mattinata si è sentito male. Nella frazione di Brescello l'anziano era molto conosciuto e molti si sono raccolti per ricordarlo. Una tragedia non direttamente legata all'alluvione ma che è avvenuta proprio in conseguenza di quel che è successo nella giornata di martedì 12 dicembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Approvato il decreto: coprifuoco alle 22 fino al 1 giugno

  • Sport

    L'ennesima rimonta avvicina il Parma alla Serie B

  • Cronaca

    Covid: 67 nuovi casi e 3 morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento