Rescue Boxer, un 'rifugio' per i cani maltrattati ed abbandonati

L'associazione, nata dall'iniziativa di alcuni amici con la passione per boxer e pitbull, fornisce assistenza, cure mediche ed affetto agli animali che provengono da situazioni difficili

Rescue Boxer

I boxer? Una passione. Da più di due anni un gruppo di amici di Parma con esperienza e amore per la cura di questi cani ha fondato l'Associazione Aiutami Rescue Boxer per seguire e dare una nuova opportunità, con interventi ed assistenza professionali, a boxer, ma anche dogo e pitbull, abbandonati o sottratti a situazioni di maltrattamento. Lo scopo è di garantire, con una serie di attività, i 'diritti fondamentali' a questi cani. Oltre al recupero dei boxer da situzioni di abbandono o maltrattamento l'associazione si occupa di sostentarli in strutture private garantendogli vitto, alloggio e cure mediche appoggiandosi a tre strutture: Cane Felice di Baganzola, Vacanza da cani di Sanguinaro e Quercia dei Falchi di San Vittore (Salsomaggiore Terme).

Rescue Boxer si occupa inoltre di fornire informazioni su socializzazione ed educazione del cane adottato, dà in affido i cani alle famiglie che ne fanno richiesta con un sistema di controlli pre e post affido. Marialaura Romanini si occupa degli affidi. "L'associazione Aiutami Rescue Boxer nasce da una passione forte di tutti noi per i boxer. All'inizio ci siamo messi in contatto con famiglie che avevano necessità, per vari motivi, di cedere un boxer".

"Dopo abbiamo accolto alcuni cani provenienti dai canili, e altri boxer, giunti alla fine della carriera di fattrici, dagli allevamenti. In poco più di due anni abbiamo dato in adozione circa trecento cani. Si rivolgono a noi quelle persone che preferiscono adottare un boxer piuttosto che rivolgersi agli allevamenti". Ma il sogno è di aprire un rifugio dedicato ai cani gestito direttamente dai soci dell'associazione in modo continuativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento