menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli sulla raccolta differenziata in centro storico: 13 kit non ancora ritirati

Verifiche in borgo Palmia, vicolo Cinque Piaghe, borgo del Carbone, piazzale del Carbone e borgo della Salina: nessuna sanzione

Proseguono i controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti che, nei giorni scorsi, hanno riguardato il corretto conferimento della frazione del residuo in centro storico. In particolare, sono stati verificati borgo Palmia, vicolo Cinque Piaghe, borgo del Carbone, piazzale del Carbone e borgo della Salina. Su un potenziale di 86 utenti, sono state verificate 4 esposizioni, non sono stati riscontrati sacchi non conformi e non sono state emesse sanzioni. Sono proseguiti i controlli sui kit non ritirati, in tutto 13. I controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti hanno come obiettivo quello di scongiurare gli abbandoni e intendono correggere i comportamenti sbagliati in tema di conferimento dei rifiuti stessi. Da ormai un anno i vigili ambientali del Comune e il personale di Iren hanno avviato azioni di controllo sistematico nelle diverse zone della città per verificare tempi e modalità di esposizione dei rifiuti, sanzionare i comportamenti irregolari e fare formazione. Nello specifico, i casi di conferimenti scorretti vengono segnalati tramite adesivi affissi su contenitori o sacchi e, se possibile, cercando un contatto con il proprietario ai fini di una corretta informazione, prima di procedere eventualmente a sanzionare gli utenti per cui è stata rilevata un'infrazione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento