menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, festività di giugno: ecco il vademecum della raccolta

Occorre innanzitutto rispettare scrupolosamente le regole riportate dai nuovi calendari distribuiti a maggio. E' possibile consultare i nuovi calendari anche sul sito servizi.irenambiente.it dove sono disponibili on-line

Occorre innanzitutto rispettare scrupolosamente le regole riportate dai nuovi calendari distribuiti a maggio. E' possibile consultare i nuovi calendari anche sul sito servizi.irenambiente.it dove sono disponibili on-line. Ecco quindi come funzionerà la raccolta dei rifiuti: In tutta la città, con esclusione del Centro Storico: Per le famiglie: se la giornata di esposizione dei rifiuti coincide con martedì 2 giugno, si può esporre regolarmente tra le 19.30 e le 21.00; se la giornata di esposizione coincide con lunedì 1 giugno, occorre posticipare l’esposizione a martedì 2 giugno, sempre tra le 19.30 e le 21.00. 

Per le attività commerciali: se la giornata di esposizione dei rifiuti coincide con martedì 2 giugno si può esporre regolarmente tra le 19.30 e le 21.00; se la giornata coincide con lunedì 1 giugno occorre posticipare l’esposizione a mercoledì 3 giugno alle 8.00 del mattino.
 
2) In centro storico, sia per le famiglie che per le attività, le raccolte non subiscono variazioni: gli utenti che devono esporre al lunedì esporranno illunedì; coloro che devono esporre il martedì, esporranno il martedì negli orari abituali.Per informazioni è a disposizione il Numero Verde 800 - 212607, attivo nei giorni feriali da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00. Martedì 2 giugno chiuso.Il giorno 1° giugno è chiuso il Punto Ambiente di strada Santa Margherita.

Punti di raccolta straordinaria per le festività: per agevolare i cittadini nelle festività in corso d’anno è possibile conferire i rifiuti in due luoghi dedicati alla raccolta straordinaria. Tale servizio mira a dare la possibilità di conferire i rifiuti in giorni diversi da quelli di esposizione stabiliti dal calendario della zona dove risiede. 

Cosa serve per accedere ai punti di raccolta? E’ sufficiente presentare al personale di sorveglianza la tessera per accedere ai Centri di Raccolta, distribuita a tutte le utenze, oppure copia della bolletta rifiuti. Chi non fosse ancora in possesso della tessera per i Centri di Raccolta, può richiederla al Numero Verde 800 212607 oppure via mail a ecocard.pr@gruppoiren.it.

Cosa si può conferire? Il rifiuto secco residuo (pattumiera o sacco da 50 litri o due borse della spesa), la plastica, il barattolame (sacco giallo), l’organico (nel sacco biodegradabile), la carta ed il cartone. I punti di raccolta si trovano: in Strada Baganzola 36/a, presso la sede operativa di Iren Ambiente, aperto tutti i giorni 24 ore su 24; nelle pertinenze del Centro di Raccolta di Largo Simonini il Lunedì, Martedì, Giovedì, Sabato e Domenica dalle 9 alle 13. Il Mercoledì e il Venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15,30 alle 19. Attenzione: Martedì 2 giugno il centro di Raccolta di Largo Simonini è chiuso, così come resteranno chiusi tutti gli altri centri di raccolta di Via Lazio, Via Bonomi e Via Barbacini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento