Caos rifiuti in Oltretorrente, Folli: "Situazione sotto controllo"

Nei giorni scorsi si sono susseguite segnalazioni di cittadini rispetto all'abbandono di rifiuti in strada di fianco ai cassonetti del vetro. L'assessore: "La situazione è apparsa sicuramente migliorata rispetto ai giorni precedenti"

Caos rifiuti in Oltretorrente. Nei giorni scorsi si sono susseguite segnalazioni di cittadini rispetto all'abbandono di rifiuti in strada di fianco ai cassonetti del vetro. 'Complice' il nuovo sistema, evidentemente non applicato da molti residenti del quartiere. Stamattina l'assessore Folli si è recato sul posto per un sopralluogo. "L'assessore Gabriele Folli -si legge in una nota del Comune di Parma- insieme a funzionari di Iren e dell'ufficio ambiente del Comune, stamattina fra le 11 e le 12,30, ha percorso pressochè tutte le strade dell'Oltretorrente per verificare di persona l'andamento della raccolta differenziata dei rifiuti, che nei giorni scorsi aveva prodotto situazioni di difficoltà, almeno in parte dovute al nuovo sistema di gestione.

DEGRADO, LE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI

La situazione è apparsa sicuramente migliorata rispetto ai giorni precedenti, sia nelle zone in cui era oggi il giorno di raccolta (quelle a nord di strada Costituente fino a via Kennedy), sia nella zona restante in cui oggi era giorno senza previsioni di interventi da parte di Iren.
A parte qualche sacchetto abbandonato qua e là (l'inciviltà non viene mai meno), l'unico punto di criticità per i rifiuti abbandonati durante l'orario di visita è stato riscontrato in borgo Fiore. L'assessore ha anche colto l'occasione per visitare il punto informativo aperto in strada Bixio, dove ha incontrato alcuni cittadini che hanno evidenziato i loro problemi organizzativi, apprezzando comuqnue la disponibilità di IREN e Comune. Inoltre Folli ha visitato anche il punto informativo del quartiere Montanara, in Largo 8 Marzo, dove numerosi cittadini sono convenuti per ritirare il kit per la raccolta differenziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi pare - ha commentato Gabriele Folli - che la situazione sia ora abbastanza sotto controllo. Tuttavia continueremo a lavorare sull'informazione e soprattutto metteremo in atto i controlli e le relative sanzioni verso quelle persone che con un gesto di inciviltà compromettono il risultato di un lavoro importante e danneggia l'immagine della città e del quartiere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento