menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parcheggio via Langhirano

Parcheggio via Langhirano

Via Langhirano, i residenti denunciano: degrado e poca sicurezza

L'ampia area di fronte alla rotonda dove confluisce anche Via Enza è spesso luogo di abbandono di rifiuti ingombranti e persino veicoli. E non mancano sospette frequentazioni notturne

Un camioncino abbandonato, i cassonetti dell'indiffenziata stracolmi di rifiuti, con a lato mobilia e vecchi elettrodomestici. In questo modo si presenta l'area del parcheggio alla rotonda tra via Enza e via Langhirano. Secondo quanto lamentato da alcuni abitanti, l'abbandono di veicoli non sarebbe un fenomeno nuovo in quest'area a pochi passi dall'argine della Parma.

A risentire maggiormente dell'incuria, l'area che costeggia il corso del torrente: uno spazio isolato, che permette un accesso rapido al greto. Un coacervo di rifiuti, resti di bivacchi abituali, con sedie, bottiglie, lattine e indumenti intimi è quanto visibile già soltando passeggiando sull'argine. "Ci porto sempre il cane e vedo spesso gente seduta a bere o tra i cespugli".

Secondo quanto affermato da chi vive nei pressi, le frequentazioni soprattutto notturne genererebbero un problema di sicurezza, lamentato soprattutto da persone anziane. Alcuni residenti affermano di non sentire la zona come propria, se non in pieno giorno. Un paio di panchine e alcune sedie sotto le piante, in un prato poco curato, l'unica possibilità di fruizione dell'area, a detta di un gruppo di residenti. "A parte lo sporco, c'è molto viavai - afferma una signora - . Non ci sentiamo tranquilli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento