Rifiuti di fianco ai cassonetti. Pizzarotti: 'Problema di inciviltà'. Battibecco via Twitter con Iotti

Rifiuti abbandonati in strada. Pizzarotti su Twitter parla di problema di 'inciviltà e non di raccolta', a commento delle continue segnalazioni sull'abbandono di rifiuti a fianco dei cassonetti posti in strada

Rifiuti abbandonati in strada. Pizzarotti su Twitter parla di problema di 'inciviltà e non di raccolta', a commento delle continue segnalazioni sull'abbandono di rifiuti a fianco dei cassonetti posti in strada. "Sì abbandonano rifiuti anche a fianco dei cassonetti, che presto spariranno, sintomo di un problema sociale di inciviltà non di raccolta". Massimo Iotti gli risponde, rigorosamente via Twitter: "Non si incolpano i cittadini". "Un servizio di raccolta e' inefficacie se non considera l'abbandono rifiuti da parte di pochi. Non si incolpano i cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento