menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strada Due Castagne, rifiuti abbandonati alle spalle del Campus

Continua il nostro viaggio tra le discariche a cielo aperto della città. Non avendo mai visto in giro i "pretoriani del decoro urbano", inviamo attraverso le pagine di ParmaToday le nostre segnalazioni

La strada a ridosso del Campus universitario, che si stacca dopo il ponticello dell'ingresso secondario di Via Montanara, era fino a pochi anni fa un luogo di confine: il suo utilizzo variava da quello di scorciatoia a pista da rally, da luogo dove appartarsi a discarica.

La presenza di una sbarra al suo inizio, poi, ha forzatamente ridotto questo tipo di frequentazioni, tanto che oggigiorno il tratto sterrato che costeggia da vicino l'Università è frequentato tutt'al più da podisti che vogliano allungare il proprio percorso. Almeno all'apparenza. Percorrendo questo tratto, ben lontano dall'incrocio con via Langhirano, è possibile notare come i rifiuti, anche se non abbondanti come un tempo, siano tornati ad essere depositati qua e la nella boscaglia che in breve conduce al canale.

E' così possibile rinvenire materiali edili di scarto, materassi e resti di fuochi. Una situazione desolante per chi frequenta la zona, considerata la stretta vicinanza con il plesso universitario. “Quasi tutte le sere vengo qui a correre”, il commento di un giovane che insieme ad un gruppo si allena percorrendo lo sterrato al limite dell'area sportiva “prima facevo il giro largo passando da fuori, ora però se sono da solo preferisco fare più volte il giro interno al campus, non so mai chi può saltar fuori dalle frasche e li non ti sente nessuno”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento