Pizzarotti e altri 4 indagati per l'alluvione, prima udienza in Procura: "Riformulare i capi d'imputazione"

Il sindaco non si è presentato: era presente solamente il suo avvocato

Bisogna riformulare i capi d'imputazione per il sindaco Federico Pizzarotti e gli altri quattro imputati per l'alluvione del 2014. Oltre al sindaco, sono coinvolti nella vicenda l'ex comandante della Polizia Municipale Gaetano Noè, il responsabile della protezione civile della provincia di Parma Gabriele Alifraco, il funzionario del Comune Claudio Pattini e il direttore dell’agenzia di protezione civile dell’Emilia-Romagna Maurizio Mainetti. Il sindaco Federico Pizzarotti non si è presentato in Procura, dove era presente solamente il suo avvocato in un'udienza fiume durata diverse ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Precipita da una ferrata: durante un'escursione: muore 33enne parmigiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento