Tarsogno, cartuccia di fucile e minacce ai profughi: 'Bruciamo l'Hotel'

Gravissimo episodio a Tarsogno, nel Comune di Tornolo: un inquietante messaggio è apparso davanti ad un Hotel. Un foglio A4 con appoggiata sopra una cartuccia: 'Niente clandestini o bruciamo l'Hotel'

Gravissimo episodio a Tarsogno nel Comune di Tornolo: nella giornata di domenica 23 agosto davanti ad un albergo di Tarsogno, in provincia di Parma, è stato trovato un inquietante messaggio scritto con i caratteri colorati ritagliati da una rivista: "Niente clandestini o bruciamo l'Hotel. Occhio'.  Una cartuccia di fucile da caccia calibro 12 era appoggiata sul foglio A4. Indagato i Carabinieri di Bedonia. Il proprietario dell'albergo ha precisato che la struttura avrebbe ospitato 'clandestini' è una voce infondata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

Torna su
ParmaToday è in caricamento