menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vagnozzi firma la lettera dei sindacati a Renzi per il rinnovo dei contratti pubblici

I delegati dei lavoratori hanno sottoposto al presidente del Consiglio una lettera aperta, indirizzata a Mattero Renzi e al ministro Marianna Madia, per sostenere le rivendicazioni dei dipendenti pubblici

Il Presidente del Consiglio Marco Vagnozzi, insieme al direttore generale Marco Giorgi, ha incontrato questa mattina in Municipio i rappresentanti sindacali di CGIL, CISL e UIL, impegnati nella preparazione dello sciopero  indetto per il 24 maggio prossimo, per protestare contro il reiterato mancato rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici, fermi ormai da sette anni. 

I delegati dei lavoratori hanno sottoposto al presidente del Consiglio una lettera aperta, indirizzata a Mattero Renzi e al ministro Marianna Madia, per sostenere le rivendicazioni dei dipendenti pubblici.

Marco Vagnozzi ha firmato la lettera, sottolineando la necessità che si ponga riparo  al mancato rinnovo dei contratti dopo sette anni di blocco, ma con l'avvertenza che i costi devono essere assunti in carico dallo Stato, che negli ultimi sei anni ha fatto mancare al solo Comune di Parma oltre 50 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento