Rintraccia la moglie nell'appartamento 'protetto' e aggredisce lei e il bimbo di un anno: 35enne in manette

L'uomo, che ora si trova in via Burla, ha rintracciato la località segreta in cui l'ex moglie era stata portata dopo la denuncia delle violenze subite e ha picchiato lei e il figlioletto con un oggetto contundente

E' riuscito a rintracciare l'appartamento 'protetto' in cui la moglie era stata portata dopo le denunce per violenza a suo carico, l'ha vista per strada insieme al figlioletto di un anno e mezzo e l'ha aggredita con un oggetto contundente. Ennesimo caso di violenza contro le donne in provincia di Parma. Un 35enne è stato arrestato per l'aggressione contro la sua ex moglie, avvenuta l'altro giorno nel Comune di Busseto: era quì infatti che la donna era stata accompagnata e viveva in un appartamento che avrebbe dovuto essere segreto ma che invece è stato rintracciato proprio dal protagonista delle violenze nei suoi confronti.

La coppia viveva a Salsomaggiore Terme e la loro storia era come quella di tanti altri: i primi tempi era andata bene poi il marito era diventato sempre più violento. Da qualche tempo aveva iniziato a picchiarla, anche davanti al figlioletto di un anno e mezzo. Dopo vari episodi di questo tipo la donna aveva deciso di denunciarlo: dopo aver raccontato tutto alle forze dell'ordine è stata assistita per iniziare un percorso di protezione, come donna vittima di violenza. La donna, insieme al figlio, è stata quindi portata in un localitù ad indirizzo segreto.

Il marito violento però è riuscito a rintracciare l'indirizzo e si è diretto a Busseto, probabilmente con l'intento di aggredirla. Poco dopo averla vista, insieme al figlio, ha colpito entrambi con un oggetto contundente. In pochi istanti sono giuntii sul posto i carabinieri che lo hanno bloccato ed arrestato in flagranza di reato. La donna e il figlio sono stati medicati al Pronto Soccorso, fortunatamente sembra che le loro condiizioni non siano gravi. All'uscita dall'ospedale sono stati affidati ad un'associazione che si prenderà cura di loro. Il marito si trova in una cella del carcere di via Burla in attesa del processo. 

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate: costi e tempi per averne una nel proprio giardino

  • E' vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli

  • Verità e falsi miti sui rimedi anti medusa

I più letti della settimana

  • Chiesi, 4 lettere di licenziamento: parte lo stato di agitazione

  • Neonato di 8 mesi si ustiona in Autogrill: è grave al Maggiore

  • Ecco le baby gang che tengono in ostaggio il centro: "Giovanissimi tra alcol, droga e risse violente"

  • Roncole Verdi: motociclista 57enne cade sull'asfalto e muore

  • "Invasione di sciami di cimici pericolose in Emilia-Romagna"

  • Metalmeccanici, il 14 giugno è sciopero generale: lavoratori di Parma alla manifestazione di Firenze

Torna su
ParmaToday è in caricamento