Cronaca Cortile San Martino / Strada Ugozzolo

Inceneritore, il forno mangerà il panettone? Slitta la decisione del Tar

Oggi davanti ai giudici del Tar si è svolta l'ultima udienza, solo di natura tecnica visto che le motivazioni delle parti erano già state discusse. Per la pronuncia ci vorranno un paio di settimane

L'inceneritore in costruzione a Ugozzolo

Arriverà fra quindici giorni la sentenza definitiva del Tribunale Amministrativo Regionale di Parma sul presunto abuso edilizio per la realizzazione dell'inceneritore di Ugozzolo, dopo la denuncia presentata dal comitato No inceneritore a cui si oppongono Iren e Provincia di Parma. Il presunto abuso edilizio aveva portato alla sospensione dei lavori da parte del Comune, poi ripresi grazie ad una precedente sentenza del Tar che nello scorso mese di ottobre aveva accolto la richiesta della multiutility dell'energia che chiedeva la riapertura del cantiere. Oggi davanti ai giudici del Tar si è svolta l'ultima udienza, solo di natura tecnica visto che le motivazioni delle parti erano già state ampiamente discusse. Per la pronuncia del collegio di giudici sarà ora necessario aspettare un paio di settimane. E' il caso di chiedersi, utilizzando una frase cara ai cronisti sportivi, se il forno di Ugozzolo mangerà il panettone di Natale o se il Tar gli farà la 'festa' prima del 25.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inceneritore, il forno mangerà il panettone? Slitta la decisione del Tar

ParmaToday è in caricamento