Rissa con spari in via Emilia Est, denunciate 4 persone: bar chiuso per 7 giorni

I carabinieri hanno ricostruito l'episodio, dovuto a motivi di gelosia ed hanno individuato i due gruppi che si sono affrontati: il Questore ha emesso il provvedimento

Il 13 ottobre del 2017, davanti ad un bar di via Emilia Est, si è verificata una violenta rissa che ha coinvolto due gruppi di persone ed ha portato all'esplosione in aria di alcuni colpi di pistola. Ora per il bar coinvolto nella vicenda è scattato il provvedimento di sospensione dell'attività, emesso dal Questore di Parma ed eseguito dai carabinieri di Parma: oltre alla rissa, i cui protagonisti avevano diversi precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio, si era già verificata una violenta lite il 4 giugno ed era stata verificata la presenza di altri pregiudicati all'interno del bar. Il provvedimento prevede la sospensione dell'attività per sette giorni, a partire da oggi, sabato 2 dicembre e fino a venerdì prossimo. La sera del 13 ottobre due gruppi si erano affrontati e picchiati a causa di motivi legati alle gelosia: uno dei partecipanti si era assentato e si era presentato con una pistola, con la quale ha esploso alcuni colpi in aria. Per quell'episodio i carabinieri hanno denunciato quattro persone, di 37, 34, 38 e 41 anni, per rissa in concorso. L'attività del bar è stata sospesa per questioni di ordine e sicurezza pubblica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Coronavirus: tutti gli aggiornamenti sul nuovo focolaio nella Bassa parmense

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

Torna su
ParmaToday è in caricamento