menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra parcheggiatori abusivi: bastonate contro due rumeni

Il fatto é avvenuto il 31 maggio nei pressi del Bricoman di via San Leonardo. I due ivoriani denunciati hanno picchiato gli altri due per un diverbio sulla gestione abusiva del parcheggio

Denunciati a piede libero con l'accusa di lesioni personali e porto abusivo di oggetti atti ad offendere due cittadini ivoriani di 30 e 34 anni, regolarmente residenti a Parma, sorpresi a picchiare con dei bastioni due rumeni alla fermata del bus di fronte al Bricoman di via San Leonardo.

I due hanno individuato le loro vittime all'interno del parcheggio del negozio di bricolage mentre aiutavano un anziano a caricare il suo furgoncino con del materiale acquistar da poco. L'uomo ha lasciato ai due cittadini rumeni 20 euro di mancia e gli ivoriani, sentitesi  in competizione per la gestione abusiva del parcheggio, sono andati dall'anziano pretendendo la stessa cifra. L'uomo però non gli ha elargito nulla e i due hanno iniziato un diverbio, sedato dagli addetti alla sicurezza del Bricoman. Non contenti però, mentre i cittadini rumeni sono usciti dal parcheggio, li hanno raggiunti alla pensilina del bus e hanno iniziato a picchiarli con due bastoni. Anche questa volta la scena é stata notata da un addetto alla sicurezza che ha avvisato i carabinieri. Nel frattempo i due ivoriani sono fuggiti a piedi in direzione autostrada ed è proprio verso il casello che la pattuglia del 112 li ha bloccati. I due cittadini rumeni sono stati trasportati al pronto soccorso del Maggiore e mentre uno dei due ha rifiutato di farsi medicare l'altro è stato curato per le lesioni e ha avuto una prognosi di due giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento