Rissa a bottigliate davanti alla stazione: frantumate alcune vetrine

Un confronto violento tra due gruppi di persone è degenerato: sul posto i poliziotti hanno cercato di identificare i partecipanti, che sono scappati prima del loro arrivo

Momenti di tensione ieri sera davanti alla stazione ferroviaria di Parma, in piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa, già teatro di diversi confronti violenti tra gruppi di più persone e regolamenti di conti tra spacciatori. Nella serata di domenica 4 febbraio si sarebbero affrontate alcune persone a colpi di bottiglia: ne è nato un parapiglia che ha svegliato i residenti ed allarmato i passanit. Sul posto sono arrivate le forze di polizia che hanno cercato di ricostruire la situazione e identificare i responsabili, che sono tutti fuggiti prima dell'arrivo degli uomini della Questura di Parma. Secondo le prime informazioni alcuni negozi posti sotto i portici avrebbero registrato alcuni danni alle vetrine, probabile conseguenza del lancio di bottiglie tra i partecipanti alla rissa. Le indagini sono in corso per identificare i responsabili. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

  • Lista delle 20 città più belle d’Italia: Fontanellato all'ottavo posto

Torna su
ParmaToday è in caricamento