menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi rissa in stazione a colpi di coltelli e bastoni

L'ennesimo litigio si è trasformato in un confronto armato tra una ventina di persone: due giovani arrestati per rissa aggravata

Coltelli, bastoni e cocci di bottiglia. Un risveglio amaro per i residenti di piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa: l'ennesima rissa è andata in scena nelle prime ore della mattina. Erano circa le 9.40 di domenica mattina quando i poliziotti, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni, si sono recati sul posto. Venti persone si erano, fino a poco prima, affrontate a colpi di coltelli, bottiglie rotti e bastoni: una vero e proprio pericolo per la sicurezza dei passanti e dei residenti. Quindici persone sono scappate all'arrivo dei poliziotti. 

Quattro persone sono state bloccate e fermate: sono stati identificati in M. E., nigeriano di 32 anni, residente a Parma, pluripregiudicato, già sottoposto a misure cautelari con obbligo di dimora e E. G., nigeriano di 23 anni, residente a Parma, pregiudicato con a carico un provvedimento di espulsione dal T.N. e già denunciato  il 12 agosto scorsi per lesioni personali ai danni di un connazionale. Gli altri due identificati sono risultati essere estranei ai fatti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento