Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Oltretorrente / Via Imbriani

Via Imbriani, rissa sfiorata. Tre extracomunitari litigano per una bici

Qualche sbucciatura sulle mani, un bel po' di agitazione e una bici rubata e recuperata nel giro di un giorno. Sono questi gli elementi della rissa sfiorata questa sera, intorno alle 19, in via Imbriani. Protagonisti tre extracomunitari, due africani e un moldavo.

Qualche sbucciatura sulle mani, un bel po' di agitazione e una bici rubata e recuperata nel giro di un giorno. Sono questi gli elementi della rissa sfiorata questa sera, intorno alle 19, in via Imbriani. Protagonisti tre extracomunitari, due africani e un moldavo.

Da quello che si è potuto accertare i due africani avrebbero rubato la bici del moldavo ieri, in Oltretorrente, e quest'ultimo oggi è tornato a cercarla. La fortuna ha voluto che la ritrovasse e la sfortuna, invece, ha voluto che i due ladri fossero proprio nei paraggi in quel momento. A quel punto i tre si sono attaccati alla bicicletta, i due africani la tiravano a sé, mentre il moldavo ovviamente cercava di trattenerla gridando che era sua.


E' mancato poco perché i tre passassero dalle parole ai fatti. Solo l'intervento di un paio di passanti che nel frattempo hanno chiamato la polizia è servito a calmare gli animi, così i due africani si sono allontanati senza troppe polemiche, mentre il moldavo è rimasto per qualche minuto a riprendere fiato e a guardare la bici appena recuperata: "L'ho comprata due giorni fa, l'ho pagata 198 euro - ha spiegato l'uomo - e ora mi viene da piangere a pensare che l'ho ritrovata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Imbriani, rissa sfiorata. Tre extracomunitari litigano per una bici

ParmaToday è in caricamento