Berceto, ritrovato il fungaiolo disperso nei boschi: è in buone condizioni

Ritrovato in buone condizioni Sergio Togni, il fungaiolo 67enne di cui da lunedì sera si sono perse le tracce. Era andato nel bosco con un amico a raccogliere funghi quando i due si sono divisi

E’ stato trovato in buone condizioni di salute in un canale Sergio Togni, il sessantasettenne di Berceto scomparso nei boschi nel tardo pomeriggio di lunedì scorso. Come rende noto con un comunicato il Soccorso Alpino, l'uomo, partito lunedì scorso da San Bernardo alla ricerca di funghi con un amico, si era trovato da solo perdendo l'orientamento. La preoccupazione della famiglia già dopo poche ore, quando seppur raggiungibile con il cellulare, risultava sempre più difficoltoso ritrovare il fungaiolo a causa della scarsa visibilità. 

Attivate sin da subito le ricerche dei Carabinieri della Stazione di Berceto e di dodici tecnici del Soccorso Alpino Emilia Romagna. E' stato proprio grazie all'intercettazione seppur breve del segnale cellulare dello scomparso a permettere ai soccorsi di riuscire a individuare la zona del crinale tra le frazioni di Corchia, Bergotto, San Bernardo nel bercetese e Baselica, Belforte, Monte Molinatico nel comune di Borgotaro. Una vera e propria task force di soccorritori composta da Soccorso Alpino, Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Croce Rossa e Polizia Provinciale oltre a squadre cinofile e ad un elicottero della Marina Militare alzatosi in volo dalla base di Luni,  hanno setacciato la vasta area boschiva senza trovare tracce di S.T., portando a una momentanea sospensione delle ricerche verso sera, per riprendere oggi.

L'uomo è stato ritrovato stamane attorno alle 10,30 da un gruppo di cittadini che avevano offerto il proprio aiuto nelle ricerche perchè conoscitori esperti della zona. Il gruppo ha poi contattato il campo base allestito nell’abitato di Bergotto, per segnalare che l’uomo disperso era stato rintracciato in un canale a poche centinaia di metri dalla strada provinciale che collega la frazione di Ghiare al paese di Berceto,  non distante dalla strada di fondovalle Taro. I tecnici del Soccorso Alpino sono giunti sul luogo del ritrovamento ed insieme ai Vigili del Fuoco hanno provveduto al trasporto dell’uomo fino alla prima strada carrabile, dove  è stato preso in consegna dall’ambulanza della Croce Rossa di Berceto, che lo ha trasportato all’Ospedale Santa Maria di Borgotaro per alcuni accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento