Liberazione, tour tra Parma e Reggio Emilia del cantautore Rocco Rosignoli

Il cantautore, da sempre legato all'ANPI, sarà impegnato in una serie di eventi a cavallo del 25 aprile. Il tour avrà un'anticipazione martedì 15 aprile alle 17, con una diretta su K-Rock con Marco Moser

Come già nel 2013, anche quest'anno il cantautore parmigiano Rocco Rosignoli si prepara a un tour in occasione del 25 aprile. Il tour avrà un'anticipazione martedì 15 aprile alle 17, con una diretta su K-Rock con Marco Moser, durante la quale Rocco presenterà il suo ultimo progetto 'La bella che guarda il mare (album dal vivo patrocinato dall'ANPI di Sala Baganza, e in free download dal sito dell'artista, https://roccorosignoli.altervista.org).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 24 aprile prenderà il via una serie di eventi collegati alla festa della Liberazione. Il 24 sera Rocco Rosignoli suonerà al Circolo Arci di Castellarano (RE), in occasione della cena dell'ANPI. Il 25 aprile alle 14.30 circa prenderà parte con un live set all'evento di teatro di massa Eroi per un giorno, che animerà il centro e l'oltretorrente di Parma per l'intera giornata. Per l'occasione sarà accompagnato alla fisarmonica da Iuri Vallara. Il 26 aprile  al Teatro di Villa Argine (RE) Rocco Rosignoli accompagnerà il poeta Claudio Bedocchi in un reading musicato intitolato "Resisti". Domenica 27 aprile ci sarà un doppio evento: alle 11.30 alla Giovane Italia Rocco accompagnerà il brunch musicale, in compagnia di Massimilano Sozzi, che leggerà testimonianze della Resistenza; e al pomeriggio, con l'amico Alessandro Casappa, sarà al Museo Verdi di Busseto, dove i due terranno un concerto di LiberAzione, con canti popolari e di lotta a cavallo tra 8 e 900, culminanti nell'inno del Primo Maggio che il cantore anarchico Pietro Gori scrisse sull'aria del Va' Pensiero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento