Cronaca

Ruba alcolici al Centro Torri, denunciato indiano di 33 anni

L'accusa è di furto aggravato

Ieri pomeriggio alle ore 17, gli agenti della Questura di Parma hanno proceduto nei confronti di uno straniero per il reato di tentato furto aggravato. L’autore del reato, un indiano di 33 anni, già noto agli uffici di polizia per reati contro il patrimonio, ha tentato di rubare diverse bottiglie di superalcolici all’interno dell’IperCoop del Centro Torri di via San Leonardo.

Era entrato all’interno dell’esercizio commerciale con uno zaino vuoto riempiendolo di generi alimentari e superalcolici. Fortunatamente, il personale del supermercato preposto alla vigilanza ha da subito notato il fare sospetto dello straniero e, dopo averne seguito ogni movimento, ha aspettato il momento in cui il soggetto era intento ad uscire. Infatti, dopo aver acquistato una barretta di cioccolato il malfattore, sperava di allontanarsi impunemente, portando con sè le bottiglie di alcool non pagate. La guardia giurata in quel frangente lo blocca e chiama il 113, per una compiuta perquisizione. Arrivati sul posto gli agenti trovano all’interno dello zaino la refurtiva, scoprendo contestualmente che l’autore del fatto, oltre ad essere un noto ladro, era anche un migrante irregolare. Così, ultimati gli atti di rito, l’indiano veniva deferito all’autorità giudiziaria per il reato di tentato furto aggravato e violazione dell’ordine di allontanamento dal territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba alcolici al Centro Torri, denunciato indiano di 33 anni

ParmaToday è in caricamento