menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una bici e picchia il proprietario: 20enne arrestato

I fatti sono avvenuti ieri intorno alle 18. Il giovane, le cui iniziali sono C.S., ha rubato la bici a poca distanza dal proprietario che l'ha inseguito. Prima ha negato l'evidenza, poi lo ha picchiato. Bloccato dagli avventori di un locale è stato arrestato dalla Polizia.

Ruba la bici e quando il legittimo proprietario lo raggiunge gli sferra un pugno al volto, ma viene arrestato per rapina impropria. La vicenda è avvenuta ieri, mercoledì 27 gennaio intorno alle ore 18 in via Langhirano. L'arrestato, C.S., cittadino italiano di 20 anni, ha rubato una bici lasciata momentaneamente aperta, ma il proprietario che si trovava poco distante lo ha visto e lo ha rincorso, mentre C.S. Ha tentato di fuggire verso il centro città. La vittima del furto lo ha raggiunto dopo pochi metri, ma il ladro ha prima negato l'evidenza, poi ha sferrato un violento pugno al volto dell'uomo, tentando di nuovo di fuggire. Alcuni avventori di un esercizio pubblico lì vicino che hanno assistito alla scena hanno bloccato C.S. e hanno chiamato la Polizia, che è intervenuta sul posto con delle volanti. Il ventenne è stato arrestato, mentre il proprietario della bici si è recato al Pronto Soccorso per farsi curare le ferite al volto.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento