rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Ruba bottiglie di Jack Daniel's, poi picchia l'addetto alla sicurezza: 23enne in manette

L'episodio è avvenuto all'Esselunga di via Emilia Ovest

Si è riempito lo zaino di bottiglie di superalcolici, in particolare di Jack Daniel's, poi si è avvicinato alle casse ed ha cercato di scavalcare le barriere, per fuggire con il bottino. Un 23enne di origine moldava con cittadinanza rumena si è reso protagonista di un episodio, che è andato in scena nella serata di ieri all'interno dell'Esselunga di via Emilia Ovest. Il giovane è entrato come un normale cliente ma l'addetto alla sicurezza lo ha osservato e ha cercato di fermarlo mentre tentata di scavalcare la barriera. A quel punto il giovane, invece che consegnare la merce rubata, ha picchiato il dipendente, che è stato preso a calci e pugni. Sul posto sono intervenuti i poliziotti che hanno bloccato a fatica il rapinatore. Per lui infatti sono scattate le manette per rapina impropria: verrà processato oggi 27 marzo per direttissima. Ha alcuni precedenti sempre per furto e rapina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba bottiglie di Jack Daniel's, poi picchia l'addetto alla sicurezza: 23enne in manette

ParmaToday è in caricamento