rotate-mobile
Cronaca Fidenza

Ruba prodotti alimentari in un market, poi minaccia la cassiera: arrestato 24enne

Il giovane è stato fermato dai carabinieri vicino alla stazione di Fidenza: il giudice ha stabilito per lui l'obbligo di firma

La chiamata al 112 è giunta nel primo pomeriggio da parte di una cassiera del supermercato IN’S, di Fidenza. La donna aveva fermato un ragazzo straniero che tentava di superare le casse con dei prodotti nascosti sotto la giacca. Il giovane, resosi conto dell’imminente arrivo dei carabinieri, ha iniziato a urlare e minacciare la cassiera e tutti i presenti, che tentavano di darle manforte. Alto e prestante, con un atteggiamento molto aggressivo si è fatto largo fra i presenti e, guadagnata l’uscita, si è dato alla fuga in direzione della stazione ferroviaria.

Una pattuglia del Radiomobile dei Carabinieri di Fidenza, allertata dalla Centrale Operativa è giunta sul posto in pochi minuti. Avendo ricevuto una dettagliata descrizione del sospetto dopo un veloce giro nel parcheggio del supermercato i militari hanno avuto la giusta intuizione e si sono diretti verso il centro, dove poco dopo hanno incrociato un extracomunitario molto somigliante alla descrizione ricevuta che camminava di gran lena in direzione dei treni.

I militari lo hanno fermato e, nonostante lui negasse ogni addebito, lo hanno trovato in possesso di svariati generi alimentari, tutti con etichetta del supermercato, parte dei quali già consumati. A quel punto l’ivoriano, con documenti in regola ma in Italia senza fissa dimora, è stato condotto in caserma dove ha mantenuto un atteggiamento aggressivo. Le minacce che l’ivoriano ha rivolto alla cassiera ed a tutti coloro che hanno cercato di darle una mano vista la veemenza dello straniero, ricco di precedenti di polizia anche specifici, hanno fatto scattare l’ipotesi di reato di rapina impropria e contestualmente le manette.

L’uomo, come disposto dal magistrato di turno, dopo essere stato dichiarato formalmente in arresto è stato trattenuto nelle celle di via Trento in attesa del giudizio di convalida. Nella giornata di ieri, il giudice dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la misura dell’obbligo di firma e di dimora nel comune di residenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba prodotti alimentari in un market, poi minaccia la cassiera: arrestato 24enne

ParmaToday è in caricamento