Ruba soldi e portafogli nella palestra di via Palermo: denunciata studentessa 16enne

Il titolare ha organizzato una 'trappola' per la presunta ladra, che è stata poi convocata in Questura

Il titolare della palestra di via Palermo

Si introduceva all'interno degli spogliatoi della palestra di via Palermo a Parma per rubare soldi e portafogli ai clienti. Una studentessa 16enne è stata incastrata dal titolare e poi denunciata dai poliziotti della Questura di Parma per furto. La ragazza, una cliente della palestra, approfittava dei momenti di distrazione per entrare all'interno dell'area spogliatoio per rubare. Dopo alcuni episodi di furto il titolare ha cercato di scoprire di chi fosse la responsabilità: i sospetti si sono concentrati subito su di lei, l'unica che era rimasta all'interno della palestra quando si erano verificati i furti. Il titolare ha usato una borsa da donna con un portafoglio - con all'interno banconate 'segnate' - come esca: la 16enne è caduta nella trappola, rendendo esplicite le sue responsabilità. Dopo la convocazione in Questura è stata denunciata dai poliziotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento