rotate-mobile
Cronaca

Ruba una bici in un parcheggio di via Trento, ma le telecamere lo incastrano: denunciato 37enne tunisino

Indagini dei carabinieri. L’uomo ha tentato di coprirsi il volto con una maglietta, pensando di rendersi irriconoscibile e di farla franca, ma non aveva valutato la presenza di più telecamere che lo hanno ripreso anche nei momenti in cui era a volto scoperto

I carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità giudiziaria per furto aggravato un 37enne tunisino. I militari hanno scoperto l’autore del furto di una bicicletta avvenuto alcuni mesi fa all’interno di un parcheggio sotterraneo di via Trento, di proprietà di un 20enne residente nel Parmense.

I militari, dopo avere raccolto la denuncia hanno dato immediatamente il via alle indagini che hanno portato all’identificazione del responsabile.

I carabinieri sono partiti dall’acquisizione delle immagini del sistema di video sorveglianza, che anche in questo caso ha immortalato lo straniero durante tutte le fasi del furto. L’uomo ha tentato maldestramente di coprirsi il volto con una maglietta, pensando di rendersi irriconoscibile e di farla franca, ma non aveva valutato la presenza di più telecamere che lo hanno ripreso anche nei momenti in cui era a volto scoperto.

I carabinieri di Parma Oltretorrente, che nel tempo hanno implementato le capacità info-investigative dopo avere visionato le immagini registrate hanno riconosciuto senza alcun dubbio il tunisino, con il quale avevano avuto a che fare in passato.

Al termine degli accertamenti, sulla scorta degli elementi probatori acquisiti, il 37enne è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Parma perché ritenuti responsabili di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bici in un parcheggio di via Trento, ma le telecamere lo incastrano: denunciato 37enne tunisino

ParmaToday è in caricamento