Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Ruba una bici in via Toschi e cerca di scappare in treno: 30enne arrestato dai carabinieri

Militari in azione nella serata di ieri: il giovane aveva rubato il sellino di una seconda bicicletta

Ha rubato una bicicletta in via Toschi ed ha poi cercato di scappare ma è stato fermato dai carabinieri prima di raggiungere la stazione ferroviaria. Un 30enne magrebino, già protagonista in passato di episodi simili, è stato bloccato ed arrestato: ora si trova agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

L'episodio si è verificato nella serata di ieri, domenica 27 giugno: un cittadino ha avvicinato i militari, impegnati in alcuni controlli disposti dal comando provinciale dei carabinieri per contrastare i reati contro il patrimonio e lo spaccio di droga. L'uomo ha riferito di aver appena visto il giovane rubare una bicicletta: i carabinieri, in pochi attimi, lo hanno raggiunto ed identificato. Stava per scappare in treno: il 30enne, già conosciuto dalle forze dell'ordine, aveva infatti forzato la catena della bici per rubarla.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bici in via Toschi e cerca di scappare in treno: 30enne arrestato dai carabinieri

ParmaToday è in caricamento