menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba uno scooter e scappa dalla Polizia: 16enne parmigiano denunciato

Il ragazzo era incensurato

Intorno alle ore 22 di ieri 13 luglio, una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, di istanza a Parma nell’ambito dei servizi congiunti per il controllo del territorio disposti dal Questore di Parma ha notato in Strada Repubblica un ragazzo che si recava a gran velocità in direzione via Mazzini a bordo di uno scooter, senza neanche indossare il casco. Dopo aver effettuato inversione di marcia gli operatori, sono riusciti ad intercettare il veicolo nei pressi di via Mariotti dove hanno intimato l’alt suo conducente per procedere al controllo. Questi alla vista della pattuglia ha tentato di sottrarsi al controllo, percorrendo diverse vie del centro urbano in senso vietato mettendo a repentaglio la sua incolumità e quella altrui. Gli agenti desistevano dall’inseguire il ciclomotore, diramando le descrizioni del giovane alle altre unità presenti sul territorio.

Intorno alle 23, lo stesso ragazzo è stato notato dagli agenti mentre camminava per Borgo della Posta insieme ad un coetaneo ed anche in questo caso, alla vista della pattuglia, si è precipitato a piedi per i borghi del centro storico, sino ad essere raggiunto e fermato in Borgo Scacchini dove è stato ritrovato anche lo scooter rubato.

Il giovane è stato identificato per C. P. di anni 16, nato e residente a Parma, incensurato. Dagli accertamenti effettuati si è potuto ricostruire che il sedicenne, nel corso del pomeriggio aveva rubato lo scooter nei pressi di Via Bassano del Grappa, riuscendo a metterlo in moto danneggiando il blocco di accensione. Successivamente ha utilizzato il ciclomotore per spostarsi in città sino a quando non è stato intercettato dagli agenti in Strada Repubblica. Da lì la fuga per il centro storico sino a quando non è stato poi fermato.

C. P. dopo essere stato accompagnato in Questura per i dovuti accertamenti, è stato deferito per il reato di Furto Aggravato e successivamente è stato riaffidato ai familiari. Lo scooter è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento