Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Ruba vestiti all'Ovs, poi aggredisce personale e poliziotti: arrestato 38enne

L'uomo ha lanciato oggetti contro le persone presunti: il direttore del negozio si è rotto un braccio

Ha indossato un paio di scarpe nuove, al posto di quelle che aveva quando è entrato all'interno del negozio. Inoltre aveva anche addosso una giacca in ecopelle nuova e una t-shirt. Un 38enne italiano, già noto per altri episodi di violenza e per alcuni reati, ha cercato di uscire dall'Ovs di via Mazzini, senza pagare i vestiti che aveva indossato. L'episodio si è verificato nel pomeriggio di sabato 20 febbraio, mentre erano in corso i controlli per il rispetto delle normative anticontagio. 

L'uomo ha reagito violentemente al tentativo di controllo: dopo aver cercato di aggredire il personale addetto alla sicurezza ha iniziato a gettare alcuni oggetti presenti sugli espositori contro il direttore, provocandogli la rottura di un braccio. Il 38enne è stato bloccato a fatica dai poliziotti che sono arrivati sul posto in pochi attimi. Per il 38enne sono scattate le manette con l'accusa di rapina impropria: ora si trova nel carcere di via Burla in attesa del processo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba vestiti all'Ovs, poi aggredisce personale e poliziotti: arrestato 38enne

ParmaToday è in caricamento