Via Isola, beccati a rubare benzina dalle auto in sosta: tre arresti

I carabinieri sono stati allertati da un condomino che alle 5,30 di questa mattina ha visto i tre uomini all'opera. Denunciata anche una donna incinta loro complice

Arresto dei carabinieri

La benzina costa cara in questo periodo, ma a loro è costata ancor più cara visto che sono finiti in manette proprio per il furto di carburante. Questa mattina intorno alle 5,30, in via Isola all'altezza del civico 3, tre uomini di origini rumene hanno cominciato a prelevare benzina dalle auto in sosta servendosi di un tubo, una bacinella, una tanica e dei cutter.

Mentre stavano "lavorando" a una Fiat 600, sono stati notati da un condomino che ha prontamante allertato i carabinieri. Alla vista dei militari uno dei tre ha cercato di fuggire ma è stato subito preso; un altro era sotto la 600 nell'intento di tagliare il tubo che porta il carburante e il terzo, in compagnia di una donna incinta, saliva a bordo dell'auto della banda con l'intento di non dare nell'occhio. Ma i carabinieri li hanno sorpresi e sono scattate le manette per i tre uomini, tutti di circa 30 anni, mentre la donna - che è incinta - è stata denunciata. L'accusa per tutti è di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento