menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Strada Baganzola

Strada Baganzola

Via Baganzola, entrano in casa con una scusa e le rubano 3mila euro

Un'anziana di 86 anni è stata derubata da due giovani donne che, con la scusa di farsi prestare una penna e cambiare delle banconote, hanno trafugato dall'armadio di casa i soldi

Un furto studiato a tavolino quello messo in atto mercoledì mattina da due giovani donne ai danni di un'anziana in strada Baganzola. Alla porta di casa dell'anziana di 86 anni si presenta una ragazza poco più che ventenne. Si presenta come la moglie di un vicino di casa e le chiede se può prestarle una penna per scrivere e che ha fretta perchè sta partendo per le ferie da trascorrere in montagna. L’anziana la fa accomodare in cucina, una volta ritornata con la penna, la giovane le chiede se poteva anche cambiare una banconota da 100 euro con altre banconote di piccolo taglio.

La padrona di casa sale al piano di sopra in camera da letto, apre l’armadio e controlla i propri soldi, ma non ha banconote da cambiare. Quando la signora torna giù, la ragazza le chiede un’altra penna, ma in quel momento l’anziana si accorge della presenza di un’altra giovane alla porta d’ingresso. A questo punto inizia a capire qualcosa e le manda via. Ma è troppo tardi. La povera vecchietta sale al piano di sopra e trova l’armadio rovistato: non ci sono più i suoi soldi, circa tremila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento