Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Rubano decine di vestiti di lusso per 2 mila euro al Fidenza Village: in manette due 60enni insospettabili

Marito e moglie hanno 'visitato' ben 8 negozi: ora si trovano nelle celle di sicurezza della Caserma

Due distinti signori 60enni, marito e moglie, insospettabili, sono stati arrestati dai carabinieri di Fidenza che li hanno colti in flagranza mentre tentatavano di portarsi a casa - senza pagare - decine di vestiti di lusso dal valore di oltre 2 mila euro. Nella giornata di ieri, domenica 13 giugno, i due, residenti in provincia di Milano, sono stati notati dai gestori di alcuni negozi che - dopo aver visto le immagini delle telecamere - hanno avvertito i carabinieri. Arrivati sul posto i militari hanno notato i due coniugi: due signori distinti di circa 60 anni ed hanno deciso di controllarli: la donna, in una grossa borsa, nascondeva decine di capi di abbigliamento, alcuni con ancora i dispositivi antitaccheggio. Per i due, accusati di furto in concorso, sono scattate le manette: hanno passato la notte nelle celle di sicurezza e verranno giudicati per furto aggravato in un rito per direttissima. I due non sono nuovi ad episodi di questo tipo: hanno infatti alcune precedenti penali. Un terzo arresto è stato effettuato, sempre al Fidenza Village: si tratta di un 48enne di Salsomaggiore. L'uomo ha cercato di rubare scarpe e accessori sportivi per un valore di 800 euro: è stato arrestato e messo ai domiciliari, in attesa del processo. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano decine di vestiti di lusso per 2 mila euro al Fidenza Village: in manette due 60enni insospettabili

ParmaToday è in caricamento