Trasportano i pneumatici rubati con uno scuolabus: denunciati

Gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato due cittadini moldavi che avevano sottratto un centinaio di gomme da un deposito in via Emilio Lepido e un bus in riparazione in un officina in via La Spezia

Per trasportare 100 pneumatici da neve rubati in una rivendita non hanno esitato a trafugare una scuolabus che era in riparazione in un'autofficina. Autori del colpo due moldavi di 35 anni, fermati dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Parma e denunciati per ricettazione. I due sono stati sorpresi mentre in un garage stavano provando a rivendere parte delle gomme rubate. Recuperato anche il pullmino rubato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le gomme sono state rubate dal deposito del distributore Agip di via Emilio Lepido mentre lo scuolabus mentre era in riparazione, in attesa di fare il tagliando, in un'officina di via La Spesia, Nei giorni scorsi sono arrivate le due denunce, poi gli uomini della Squadra Mobile sono riusciti a collegare i due fatti, anche in seguito ad alcune segnalazioni di cittadini, e a ricostruire la vicenda. In via Parigi i poliziotti hanno trovato alcuni pneumatici rubati mentre lo scuolabus è stato ritrovato in via Torelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento