San Secondo, beccati a rubare nel market: condannati a 6 mesi

Due bulgari di 26 e 40 anni avevano trafugato generi alimentari e alcolici per un valore di 200 euro. Arrestati su segnalazione di alcuni cittadini, sono stati processati e condannati per direttissima

Carabinieri

Alcuni cittadini avevano notato due persone che si aggiravano con fare sospetto nel supermercato di San Secondo Parmense sulla strada per Cremona. I due di origine bulgara, B.A. 26enne pregiudicato, e V.I. di 40 anni, avevano trafugato generi alimentari ed alcolici per un valore di 200 euro. Immediato l'intervento dei carabinieri di San Secondo che li hanno arrestati e riconsegnato la merce ai proprietari del market. Processati per direttissima, i due malviventi sono stati condannati a sei mesi di reclusione, con pena sospesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento