Rubano un'auto, poi si danno alla fuga nei campi: preso l'autista

Si tratta di un rumeno di vent'anni, con precedenti per reati contro il patrimonio. Denunciato per ricettazione e porto di oggetti atti ad offendere

La Squadra Volanti della Questura di Parma, impegnata nel controllo del territorio, ha ritrovato un'auto oggetto di furto nella nottata precedente. Giunti sul posto, gli operatori hanno notato il mezzo con a bordo due soggetti, apparentemente dell’est europeo, transitare lungo l’incrocio tra strada Traversetolo e via Montebello. All'alt della volante, il mezzo si è dato immediatamente alla fuga. Ne è scaturito un inseguimento tra via Sidoli, via Terracini, via Pertini ed infine via Saragat. Qui i passeggeri hanno posto fine alla loro corsa in auto, abbandonando il veicolo dandosela a gambe nei campi limitrofi.

Gli agenti sono riusciti a raggiungere l'autista del veicolo, bloccandolo. A bordo della macchina sono stati ritrovati attrezzi da scasso, alcuni oggetti atti ad offendere e diversi sacchi di indumenti tutti posti sotto sequestro. Dopo la perquisizione, l'uomo è stato portato in Questura, come da prassi. Si tratta di un un ragazzo di vent'anni già gravato da numerosi precedenti contro il patrimonio e già oggetto di una misura cautelare. Si è dichiarato del tutto estraneo al furto del veicolo, ma questo non è sercito a evitargli una denuncia per i reati di ricettazione in concorso con ignoti, porto di oggetti atti ad offendere, possesso di grimaldelli e per reiterazione nel biennio della condotta di guida senza aver mai conseguito la patente. La Questura fa sapere che sono in corso anche le pratiche amministrative finalizzate al suo allontanamento dal territorio nazionale da parte dell’ufficio immigrazione. La vettura è stata restituita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

  • Oggi la firma del Dpcm: Natale solo tra conviventi e coprifuoco alle 22

Torna su
ParmaToday è in caricamento