Rubbiano per la vita: "Tenuti all'oscuro sul convegno scientifico"

Il Comitato Rubbiano per la vita lamenta, attraverso un comunicato, di essere tenuto all'oscuro sul convegno scientifico previsto per il 2 dicembre, pur facendo parte dell'Osservatorio Ambientale

"L'amministrazione comunale di Solignano, in collaborazione con gli altri enti che compongono l'Osservatorio Ambientale atto a salvaguardare la qualità della vita e del territorio e a garantire uno sviluppo sostenibile in riferimento all'attività di co-incenerimento di rifiuti pericolosi svolta dallo stabilimento di Laterlite Spa di Rubbiano, sta organizzando per il prossimo 2 dicembre un'importante e prestigioso appuntamento scientifico - rende noto attraverso un comunicato il comitato Rubbiano per la vita - . Nel corso del Workshop verranno presentati e analizzati i dati degli studi svolti nei mesi scorsi dagli enti di controllo: ASL, Arpa e Università di Parma. Il Convegno vedrà la partecipazione di autorevoli studiosi del settore, quali: il Prof. Federico Valerio (Direttore del Dipartimento di Chimica Ambientale dell'Istituto Tumori di Genova), il Prof. Fabrizio Bianchi (Dirigente di ricerca del CNR) e il Prof. Valerio Gennaro (Epidemiologo c/o Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova)".

"Dopo le presentazioni dei dati si aprirà il dibattito pubblico: sarà un'importante occasione di confronto e di informazione per tutti i cittadini del territorio che da sempre sono sensibili a questo tema. Ma ritornando al titolo del nostro comunicato, il mistero al quale facciamo riferimento  è che a tutt'oggi, al Comitato Rubbiano per la Vita nonostante faccia parte a tutti gli effetti dell'Osservatorio Ambientale, non è ancora dato sapere: sede, orari e programma del convegno - prosegue la nota diffusa - . In data 23/10 e successivamente in data 02/11 abbiamo sollecitato riscontro in merito al Sindaco di Solignano Lorenzo Bonazzi, al Sindaco di Medesano Riccardo Ghidini, al Sindaco di Fornovo Emanuela Grenti e al Sindaco di Varano Melegari Luigi Bassi, per il momento senza alcun esito. Abbiamo inoltre in tali occasioni comunicato la nostra piena disponibilità a contribuire alla preparazione di questo importante evento senza che peraltro questa sia stata accolta. Ma non abbiamo dubbi che la nostra amministrazione si adopererà comunque in modo tale che l'organizzazione dello stesso sia all'insegna di un approfondimento dello stato dell'arte il più obiettivo possibile. Ci aspettiamo che tutti gli appuntamenti della giornata, avendo come oggetto di discussione lo stato di salute nostro e del nostro territorio, siano pubblici. Così come, la sede del convegno, che il buon senso suggerisce debba essere adeguata all'occasione, in grado di accogliere tutti i cittadini interessati e in territorio neutrale".

 

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Un'idea rivoluzionaria? Arriva il lavaggio delle auto a domicilio

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l'ambiente

  • 'Io accolgo': il flash mob con le coperte termiche al Regio

I più letti della settimana

  • "Questa pizzeria appartiene a Salvatore": ecco come i Grande Aracri controllavano un locale di Parma

  • Terrore a Traversetolo, autobus a zig zag: i passeggeri evitano la tragedia

  • Tragico schianto a Castione Baratti: muore motociclista 18enne

  • Pene gigante contro i passanti per un addio al celibato: parmigiano allontanato e multato

  • Choc in Pilotta, violenza sessuale contro una ventenne: arrestato 28enne pachistano

  • Tutte le tortellate di San Giovanni a Parma e provincia

Torna su
ParmaToday è in caricamento