menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Parma il Mondiale Under 20 di Rugby “Italia 2015”

Le dodici migliori Nazionali Under 20 al mondo, oltre cento Paesi collegati con le sedi di gara e più di trecento giovani atleti impegnati in campo: comprende tutto questo il Mondiale Under 20 Rugby “Italia 2015”, che si disputerà dal 2 al 20 giugno a Parma

Le dodici migliori Nazionali Under 20 al mondo, oltre cento Paesi collegati con le sedi di gara e più di trecento giovani atleti impegnati in campo: comprende tutto questo il Mondiale Under 20 Rugby “Italia 2015”, che si disputerà dal 2 al 20 giugno a Parma, allo stadio Lanfranchi, a Calvisano e Viadana, con finale allo stadio “Zini” di Cremona. “E' una manifestazione importantissima – ha fatto notare il presidente onorario della FIR Giancarlo Dondi alla conferenza di presentazione dell'evento - Parma deve ben figurare, accogliendo degnamente i campioni di un futuro ormai vicino e far sentire il calore del pubblico. Tre partite in un giorno sono uno spettacolo garantito, non lasciamo lo stadio mezzo vuoto”, è stato l'appello del presidente onorario FIR.

Appello il suo, pienamente condiviso anche dal presidente regionale Mario Spotti, dal sindaco di Noceto Fabio Fecci e dall'assessore di Colorno  Valerio Manfrini, presenti in quanto i due Comuni, insieme  a Parma, ospitano le squadre nazionali che saranno protagoniste del mondiale. “Con questa manifestazione – ha sottolineato il sindaco di Parma Federico Pizzarotti – vogliamo dimostrare di essere capaci di fare sistema anche con lo sport, di dare una bella rappresentazione di coesione territoriale”. Il Mondiale under 20 è un treno in cosa che non potevamo perdere”,  è il commento dell'assessore allo sport Giovanni Marani, che ha lavorato intensamente in queste settimane per garantire ai protagonisti del mondiale giovanile una degna accoglienza sul nostro territorio. A Parma, che è stata scelta per la sua solida tradizione rugbistica, prende dunque avvio il mondiale nella giornata di martedì 2 giugno,  con tre partite: alle ore 16.30 Irlanda vs Argentina, alle 18.30 Australia vs Samoa e alle 20.30 Nuova Zelanda vs Scozia.

La seconda giornata del mondiale sarà sabato 6 giugno e a Parma vedrà di fronte Francia e Giappone (16.30), Sudafrica e Samoa (18.30) e infine, alle 20,30,  l'Australia contro l'Italia,  allenata dall’ex stella della Nazionale Italiana Rugby Alessandro Troncon. L’Italia U20 esordirà nel proprio girone il 2 giugno a Calvisano contro il Sudafrica vincitore dell’edizione 2012, sarà quindi di scena il 6 giugno a Parma contro l’Australia e chiuderà la fase a gironi il 10 nuovamente a Calvisano contro Samoa.

I biglietti sono acquistabili in prevendita online o nei punti vendita TicketOne (www.ticketone.it), oppure, nei giorni di gara, direttamente presso lo stadio e consentono di assistere a tutti e tre gli incontri in programma ogni giorno allo stadio, comodamente raggiungibile dal parcheggio scambiatore Nord, permettendo così di vivere un intero pomeriggio di sport a prezzi quanto mai contenuti: in particolare, per chi ha meno di 16 anni il costo sarà di 1 solo euro per assistere alle tre partite in programma per ogni giornata, mentre il prezzo pieno del biglietto sarà pure abbordabile: 15 euro.

Eventi Collaterali - Nell'occasione il Comune di Parma, insieme a FIR e società sportive, ha organizzato una serie di eventi collaterali per celebrare adeguatamente l'arrivo del mondiale giovanile, elencati dallo stesso assessore Giovanni Marani. Sabato 30 maggio alle ore 15,30 in via Lago Verde si terrà la festa della Rugby Parma con la Nazionale Italiana; domenica 31, alle ore  19, in Piazza Garibaldi si terrà la cerimonia di benvenuto per le nazionali ospitate a Parma che partiranno insieme in corteo da piazza della Pilotta e saranno salutate sotto i Portici del Grano dai sindaci di Parma, Colorno e Noceto. In concomitanza con le partite allo stadio Lanfranchi si terrà una raccolta di fondi per l'acquisto di defibrillatori e ci saranno giochi e attrazioni per i bambini proposti dalla scuola per l'Europa di Parma, che organizza anche la visita della città  per gli accompagnatori delle squadre. Infine, giovedì 4 giugno, alle ore 12, presso il Convitto Maria Luigia verrà consegnata la borsa di studio in memoria di Filippo Cantoni, assegnata  all'interno dell'accademia nazionale FIR “Ivan Francescato”.

Il calendario completo delle partite: https://www.worldrugby.org/u20/fixtures. La biglietteria dei Mondiali U20 “Italia 2015”: https://ticket.federugby.it

Trasporti - E' stato potenziato il trasporto pubblico: ? Collegamento rapido e frequente fra  parcheggio scambiatore nord (Autostrada)  e ingresso stadio via San Leonardo con le linee n.2 e n. 13 ? Servizio notturno 2N  fino al parcheggio scambiatore e alle 22.45 servizio a chiamata notturno “PRONTOBUS "  corsa per il parcheggio nord  - gli eventuali utenti interessati possono prenotarlo al numero verde 840 22 22 23 a partire dalle ore 18.  ? Su via Europa, fermata a nord di via Del Popolo: linea urbana n. 15 YoungEr Card

In collaborazione con il servizio giovani :si  propone  il progetto YoungEr Card, legato alla manifestazione.  Per partecipare bisogna registrarsi sul sito della YoungERcard  (https://www.youngercard.it/ ). Questo è il link per iscriversi al progetto  https://www.youngercard.it/cg/progetto/390/  .

La carta permette di investire parte del proprio tempo in progetti di volontariato e di cittadinanza attiva organizzati in collaborazione con enti locali, associazioni, università, scuole, polisportive, circoli o cooperative sociali.  I ragazzi possono dare da un minimo di 20 ad un massimo di 80 ore. La card è gratuita. Oltre alla possibilità di aderire ai progetti, sono previste convenzioni di rilevanza regionale e locale : i titolari hanno agevolazioni per la fruizione di servizi culturali e sportivi,  e sconti presso gli esercizi commerciali che aderiscono alla YoungEr Card. Compilato il form e terminata la registrazione, sarà possibile ritirare la card presso l’Informagiovani.  Tutte le iniziative sono proposte anche  in lingua inglese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento