Zibello, suonano ai citofoni: i Carabinieri allontano 4 rumeni con precedenti

I cittadini della frazione di Pieveottoville hanno segnalato la presenza di alcune persone straniere che suonavano ai citofoni. Il Comandante della Compagnia ha disposto l'allontanamento dal territorio comunale

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Zibello sono stati allertati da alcuni cittadini che dalla frazione di Pieveottoville segnalavano la presenza di diverse persone straniere che suonavano ai citofoni delle abitazioni chiedendo di potere accedervi con scuse. 

I Carabinieri sono intervenuti immediatamente sul posto intercettando in Piazza Battisti un uomo ed una donna, rumeni, 38 e 37 anni con il figlio di 5 anni. Si sono giustificati dicendo che erano a Pioeveottoville per cercare lavoro. I militari hanno poi trovato, poco distante, l’automobile con la quale essi erano giunti a Zibell, una Renault espace con targa spagnola ed inoltre rintracciavamno altri due rumeni, 27 e 16 anni.

Più approfonditi accertamenti effettuati presso il comando stazione di Zibello hanno evidenziato, a carico dei maggiorenni, alcuni precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e precedenti rimpatri con foglio di via obbligatorio. Per questo motivo, considerato che probabilmente la tempestività dell’intervento dei militari ha impedito la consumazione di reati contro il patrimonio, il comandante della Stazione ne ha disposto l’accompagnamento al di fuori del territorio comunale e la segnalazione al Questore per l’emissione di un foglio di via dal Comune di Zibello. Il Comando Compagnia Carabinieri di Fidenza sottolinea come anche in questo caso, la collaborazione dei cittadini che hanno subito segnalato la presenza di persone sospette sia stata fondamentale per consentire una celere risposta da parte delle forze dell’ordine.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento