menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adesca su Facebook una badante. La picchia e la rapina: 38enne in manette

Una badante rumena viene picchiata e rapinata in casa da un suo connazionale che, poco dopo, finisce in manette. E' accaduto a Cerreto Sannita dove i carabinieri, dopo una serie di indagini, hanno identificato ed arrestato un cittadino rumeno di 38 anni

Una badante rumena viene picchiata e rapinata in casa da un suo connazionale che, poco dopo, finisce in manette. E' accaduto a Cerreto Sannita dove i carabinieri, dopo una serie di indagini, hanno identificato ed arrestato un cittadino rumeno di 38 anni, proveniente dalla provincia di Parma, con precedenti di polizia, responsabile della rapina commessa poco prima. I due rumeni si erano conosciuti su facebook qualche settimana prima e l'uomo era stato ospitato per qualche giorno a Cerreto Sannita dalla connazionale di 33 anni, che lavora come badante presso una coppia di anziani a Telese Terme. Nella serata di ieri però è scattato il raptus dell'uomo che, all'interno dell'abitazione, dopo aver picchiato la badante con calci e pugni le ha sottratto la somma di 150 euro, strappandole dal collo anche una collanina in oro. La donna, in seguito all'aggressione, ha riportato un trauma cranico giudicato guaribile in diversi giorni. L'arrestato è stato rinchiuso nella casa circondariale di Benevento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento