menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sala Baganza: da Casa Gombi 12 nuovi appartamenti per anziani

Il Comune è riuscito ad ottenere dalla Regione un finanziamento per la ristrutturazione pari a 1.270.000 euro. Nel complesso troverà spazio anche la sede del Circolo Anziani Ivo Vespini, attualmente in via Garibaldi

Tutto pronto per partire con la ristrutturazione di Casa Gombi, lo storico edificio, da anni in disuso, che ha sede in piazza Gramsci a Sala Baganza. Nei prossimi mesi l’avvio del cantiere, che porterà alla realizzazione di 12 appartamenti per anziani. Il progetto è stato illustrato durante un incontro presso il circolo Anziani di Sala Baganza alla presenza dei tecnici e degli amministratori.
“L’amministrazione comunale è riuscita ad ottenere un contributo di 1.270.000 euro dalla Regione Emilia Romagna per la ristrutturazione di Casa Gombi, abbiamo raggiunto un traguardo importante – spiega Cristina Merusi sindaco di Sala - l’intervento, oltre al recupero dell’immobile dal punto di vista strutturale, consentirà agli anziani ospiti dei nuovi alloggi di vivere in paese, in pieno centro storico, non isolati in periferia ma integrati nella vita della comunità”.
 
Il progetto prevede 7 appartamenti per una sola persona e 5 per due persone. Gli alloggi saranno a basso consumo energetico, dotati di sistemi di autoproduzione energetica, di ascensore, di soluzioni domotiche e di accessibilità per persone non autosufficienti.
“Si tratta di appartamenti protetti – aggiunge Graziano Vallisneri assessore comunale ai Servizi Sociali – ciò significa che saranno collegati al servizio sociale in modo che gli inquilini possano essere assistiti in caso di bisogno – conclude – dopo anni di lavoro siamo  riusciti a consegnare Casa Gombi ad una funzione di servizio sociale, un risultato che regala grande soddisfazione, un progetto che finalmente diventa realtà”.

Nel complesso di Casa Gombi troverà spazio anche la sede del Circolo Anziani Ivo Vespini, attualmente in via Garibaldi. La nuova collocazione offrirà all’associazione uno spazio più ampio e dedicato per svolgere al meglio la propria attività.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento