rotate-mobile
Cronaca Sala Baganza

Sala Baganza, forzano alcune auto in sosta: 40enne e 35enne in manette per furto

Gli arrestati, un 40enne e un 35enne, provenivano da Reggio Emilia. Avevano forzato alcune auto in sosta rubando due borse da donna. I carabinieri della Stazione locale e quelli di Collecchio li hanno colti in flagrante grazie a una segnalazione.

Due persone provenienti da Reggio Emilia. rispettivamente di 35 e 40 anni, sono state arrestate a Sala Baganza con l'accusa di furto. I fatti sono avvenuti questa domenica quando un cittadino insospettito dai movimenti strani intorno ad alcune auto parcheggiato ha chiamato il 112 per una segnalazione. I carabinieri della Stazione di Sala Baganza hanno sorpreso i due mentre rovistavano in due borse da donna, di cui non sapevano giustificare il possesso. I militari hanno inoltre scoperto dai documenti ancora contenuti nelle borse, che in realtà appartenevano a due donne residenti in zona Cremona e Mantova, che si trovavano a Sala Baganza per una corsa podistica. Nel frattempo i carabinieri di Collecchio, giunti in assistenza dei colleghi, hanno trovato alcune auto in sosta con la portiera forzata e hanno capito che le borse erano state sottratte da lì. I due fermati soni stati perquisiti e trovati in possesso di grimaldello. Entrambe quindi sono stati arrestati e portati nelle camere di sicurezza dei carabinieri in attesa del processo che si svolgerà oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala Baganza, forzano alcune auto in sosta: 40enne e 35enne in manette per furto

ParmaToday è in caricamento