menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sala Baganza e 'Ndrangheta, lettere anonime contro il sindaco Merusi

I cittadini del Comune in provincia di Parma, coinvolto nelle indagini di Aemilia sulla presenza dell'Ndrangheta in Emilia-Romagna, si sono ritrovati nella cassettta della posta una lettera anonima, scritta a mano, che contiene pesanti accuse

Lettere anonime con accuse al sindaco Merusi e ad un dirigente del Comune di Sala Baganza. I cittadini del Comune in provincia di Parma, coinvolto nelle indagini di Aemilia sulla presenza dell'Ndrangheta in Emilia-Romagna, si sono ritrovati nella cassettta della posta una lettera anonima, scritta a mano, che contiene pesanti accuse nei confronti del sindaco Merusi e di un dirigenti del Comune per i loro presunti legami con alcuni esponenti della criminalità organizzata. Il sindaco ha già sporto denuncia per diffamazione contro ignoti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento