menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sale slot: nel 2016 i parmigiani hanno 'giocato' 223 milioni di euro

I dati si riferiscono al 2016: in città ci sono 1.334 apparecchi, tra Awp e Vlt: ogni parmigiano ha speso in media più di mille euro in macchinette

Nel 2016 i parmigiani hanno speso 223 milioni di euro per giocare alle slot. Il dato è significativo, anche se più basso di altre città in Regione ma con una popolazione maggiore. Secondo l'indagine del progetto 'L'Italia delle slot' nella nostra città le giocate Pro-capite durante tutto l'anno ammontano a 1.151 euro mentre il totale degli apparecchi in città è 1.334 tra dispositivi Vlt e Awp, ovvero 6,9 apparecchi per mille abitanti. In media quindi ogni abitante di Parma ha speso più di mille euro in giocate. Per quanto riguarda il dato relativo alla virtuosità del Comune rispetto alle sale slot Parma è poco virtuosa: su una scala di un indice da 1 a 5 si ferma infatti a 1. Tra il 2015 ed il 2016 il numero di giocate su Parma è rimasto sostanzialmente invariato: ha avuto un riduzione dello 0,1 %. Per capirci le Videolottery (o VLT) accettano anche banconote, sono presenti in locali dedicati e consentono giocate e vincite più alte mentre le AWP, chiamate anche “New Slot” accettano solo monete e sono presenti anche in bar e tabaccherie. Le giocate Pro-capite sono quanto spende in macchinette in media ogni abitante di un Comune o di un territorio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento