menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salone del Camper: Marzotto: "numeri entusiasmanti"

La manifestazione ha già registrato oltre 77mila visitatori, confermando un'affluenza ben oltre le aspettative. Il presidente di Enit: "valorizzare l'impronta economica che il camperista lascia sul territorio".

"Il turismo all'aria aperta non è un turismo minore. I dati sulle presenze in Italia e l'affluenza al Salone del Camper dimostrano che, in questo momento di crisi, esso tiene di più e meglio di altri turismi". Sono le parole del Presidente di ENIT-Agenzia Nazionale del Turismo, Matteo Marzotto, che ieri ha visitato il Salone del Camper di Parma.

La manifestazione ha raggiunto oggi quota 77mila visitatori, confermando un trend di pubblico al di là delle attese.


"Il turismo en plein air è un classico strumento di destagionalizzazione dei flussi turistici e di valorizzazione del territorio - ha continuato Marzotto -. Considero il camperista alla stregua del turista nautico di alto livello. E' un turista attento e appassionato, che investe risorse importanti nel mezzo e spende sul territorio". Per questo, secondo il Presidente ENIT, bisogna valorizzare l'impronta economica che il camperista lascia sul territorio e far valere nelle sedi opportune le esigenze di questo tipo di utenza. "Per esempio, si dovrebbe fare il massimo per garantire un'offerta ricettiva continuativa nell'arco dell'anno, grazie a un sistema turistico integrato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento