Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Fontanellato

Salsomaggiore, è un 15enne il responsabile dell'accoltellamento del fruttivendolo: denunciato

I carabinieri sono riusciti ad identificare ed individuare l'autore della violenta rapina all'interno di un negozio di via Milano

E' un 15enne residente a Salsomaggiore Terme il responsabile della rapina ai danni del fruttivendolo 42enne di via Milano, accoltellato dal suo aggressore nel tardo pomeriggio di domenica 29 agosto. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile sono riusciti ad individuare, identificare e denunciare il minorenne. Secondo la ricostruzione dei militari il giovane, dopo essere entrato all'interno del negozio di frutta e verdura, si è impossessato di un coltello ed ha prima minacciato e poi accoltellato il titolare. Il 15enne è entrato, ha preso il coltello e si è fatto consegnare l'incasso della giornata. A quel punto si è allontanato ma il titolare lo ha preso per il cappuccio della felpa: a quel punto il 15enne, inesperto, ha sventolato il coltello e ha colpito l'uomo al collo. 

Le indagini hanno permesso - anche grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza cittadino fornite dalla locale Polizia Municipale - di circoscrivere il ventaglio dei sospetti ed in mattinata stringere il cerchio investigativo. Nella tarda mattina di ieri, è stato rintracciato il responsabile che ha ammesso le proprie responsabilità: il 15enne è stato denunciato per rapina e lesioni aggravate. L’attività investigativa ha consentito di rinvenire e sequestrare l’arma. Il 42enne è stato dimesso dall’Ospedale Maggiore con una prognosi di 25 giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salsomaggiore, è un 15enne il responsabile dell'accoltellamento del fruttivendolo: denunciato

ParmaToday è in caricamento