rotate-mobile
Mercoledì, 27 Settembre 2023
Indagini in corso / Salsomaggiore Terme

Gambizzato in mezzo alla strada con sei colpi d'arma da fuoco

Gravissimo fatto di sangue nella serata di martedì 3 maggio in pieno centro a Salsomaggiore: ferito un 35enne, il "rivale" in fuga

Gravissimo fatto di sangue nella serata di martedì 3 maggjo in pieno centro a Salsomaggiore. Intorno alle 21, nei pressi del Monumento alla Resistenza, lungo viale del Lavoro, un uomo è stato gambizzato con un'arma da fuoco: sei colpi in tutto, anche se pare che ad averlo raggiunto, alla caviglia e alla tibia, siano stati tre proiettili, ferendolo gravemente. Fortunatamente non è in pericolo di vita. Si tratta di un 35enne dell'Est Europa, trovato dai soccorritori del 118 dell'automedica di Fidenza quasi in mezzo alla strada, sulle strisce pedonali. A chiamarli sono stati i passanti e i residenti del vicinato, ai quali l'accaduto non è passato di certo inosservato, soprattutto una volta uditi i colpi d'arma da fuoco. Colui che ha sparato ieri sera era ancora in fuga: stanno indagando sul fatto i carabinieri della Compagnia di Salso che mantengono il massimo riserbo. Qualcuno avrebbe riferito di aver visto il "rivale" del 35enne scendere da un'auto, per poi puntargli l'arma contro ed esplodere i colpi. Poi la fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambizzato in mezzo alla strada con sei colpi d'arma da fuoco

ParmaToday è in caricamento