rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
SALSOMAGGIORE

Salsomaggiore, ubriaco picchia clienti e titolari del bar: arrestato

Il 27enne finisce in manette, sorpreso in flagranza dei reati di resistenza, oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale: è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari

Sabato sera, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti su richiesta di alcuni avventori in via Milano, poiché una persona ubriaca stava picchiando i presenti. Giunti immediatamente sul posto, unitamente ad altra pattuglia di rinforzo, i militari rapidamente hanno individuato l’esagitato, un italiano di 27 anni, di corporatura robusta, con piccoli precedenti di polizia, che in evidente stato d’ebbrezza, stava minacciando e picchiando clienti e titolari dei bar.

Il soggetto, nonostante l’intervento dei Carabinieri ed una paziente azione di intermediazione, tesa a riportare alla calma l'uomo, ha continuato con la sua azione violenta e provocatoria anche nei confronti degli agenti, che ha tentato più volte di colpire, tanto che solo al termine di un’azione ben coordinata dei militari, culminata con l’indispensabile utilizzo dello spray urticante in dotazione, il soggetto è stato definitivamente bloccato e condotto a fatica in caserma. Il 27enne è stato dichiarato in arresto, considerata la palese flagranza dei reati di resistenza, oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale, venendo condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salsomaggiore, ubriaco picchia clienti e titolari del bar: arrestato

ParmaToday è in caricamento