Salvini contestato in piazza Garibaldi: tensioni tra leghisti e antagonisti

Nei primi momenti della contestazione c'è stato un confronto tra le due parti. L'intervento di un giovane manifestante al microfono è stato interrotto da un uomo: ne è nato un parapiglia e attimi di tensione.

Matteo Salvini è stato duramente contestato in piazza Garibaldi a Parma. Un gruppo di circa 300 attivisti di Art Lab, Sovescio, Rete Diritti in Casa, Usi e gruppo anarchico Antonio Cieri/Fai si sono ritrovati per protestare contro la presenza di Matteo Salvini che è giunto a Parma dopo gli scontri di Bologna. Verso le ore 17 il gruppo si è radunato ad un lato della piazza: dall'altro è stato montato il banchetto della Lega Nord, con diversi esponenti del partito e simpatizzanti che hanno atteso l'arrivo del leader. Nei primi momenti della contestazione c'è stato un confronto tra le due parti. L'intervento di un giovane manifestante al microfono è stato interrotto da un uomo: ne è nato un parapiglia e attimi di tensione conclusi con la caduta a terra dell'anziano. Matteo Salvini è arrivato solo dopo le ore 20 protetto da un cordone di Polizia e Carabinieri in assetto antisommossa che si sono disposti ai bordi della piazza per tenere sotto controllo la situazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento