rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

San Leonardo, 35enne accecato con il laser da tre ragazzini: ha danni permanenti alla vista

I giovani hanno puntato il laser dritto negli occhi dell'uomo, che è rimasto tramortito per alcuni secondi: dopo il responso dell'oculista ha presentato denuncia ai carabinieri

Un gioco, forse uno scherzo che è finito nel peggiore dei modi. Un 35enne, che stava passeggiando alle 9 di mattina in quartiere San Leonardo, è stato accecato dal laser usato da tre ragazzini ed ora ha danni permanenti alla vista; non può guidare e deve farsi accompagnare dai famigliari per sottoporsi a diverse visite mediche. Tutto è successo in via Gobetti, dove l'uomo si stava recando per prendere le sigarette dalla tabaccheria della madre. Ad un certo punto ha avvertito una fiammata diretta nei suoi occhi, come una vampata di calore al viso. Tre ragazzini, che il 35enne aveva appena visto passare lungo la strada, hanno puntato il laser dritto nei suoi occhi e poi sono scappati. L'uomo si è recato dall'oculista, che ha diagnosticato una lesione maculare con diminuzione della vista. Il 35enne del resto aveva già problemi con la vista e il laser ha decisamente peggiorato la situazione: ora non può più guidare e deve chiedere l'aiuto dei famigliari per farsi accompagnare a fare le visite mediche. Dopo lo choc iniziale l'uomo ha sporto denuncia ai carabinieri per lesioni personali, descrivendo i giovani che aveva visto poco prima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Leonardo, 35enne accecato con il laser da tre ragazzini: ha danni permanenti alla vista

ParmaToday è in caricamento